.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


A Catanzaro vetrina per giovani emergenti.

Calabria Film Festival

Seconda edizione dal 2 al 6 dicembre


di red.



La fondazione Calabria Film Commission, nell’ambito della seconda edizione del Calabria Film Festival, bandisce tre concorsi per reclutare talenti nel campo narrativo ed audiovisivo: Un racconto da vedere; Aree protette della Calabria; Cinema, Ambiente, Paesaggio. Giurie di esperti, dal 2 al 6 Dicembre, a Catanzaro, premieranno le opere migliori. Racconti, cortometraggi e documentari dovranno essere consegnati a Cometa Film, in busta chiusa, non oltre il 30 ottobre.

Il concorso Un racconto da vedere accoglie testi narrativi che, oltre ad avere un alto valore letterario, siano trasferibili in linguaggio cinematografico o televisivo. Un’occasione unica di visibilità per ogni aspirante scrittore o giovane autore che custodisca un racconto nel cassetto. Una possibilità di mettersi in gioco per chi, come i professionisti, della passione per la scrittura ha fatto un mestiere. I racconti, senza limiti di genere, devono narrare storie strettamente legate alla realtà del nostro tempo ambientate nel Sud d’Italia. La giuria sarà composta da importanti personalità del mondo cinematografico, letterario, televisivo e giornalistico ed esaminerà le 30 migliori opere. € 3.000,00, il premio per il primo classificato, € 1.000,00 ciascuno al secondo e terzo classificato. Le opere partecipano in forma rigorosamente anonima. Il requisito dell'anonimato costituisce una garanzia per il concorrente, il cui elaborato viene esaminato dalla Commissione di preselezione e dalla Giuria in condizioni di totale parità per tutti i partecipanti.

Aree protette della calabria, riservato ad opere audiovisive che abbiano come soggetto le aree protette della Calabria, è suddiviso in due sezioni dedicate rispettivamente a documentari e cortometraggi. La giuria sarà composta da cinque membri designati dal Consiglio di Amministrazione della fondazione Calabria Film Commission, uno dei quali in rappresentanza dell’Assessorato Regionale all’Ambiente. Verranno assegnati il Premio miglior corto, il Premio miglior documentario ed il Premio speciale della Giuria.

Cinema, Ambiente, Paesaggio è un concorso internazionale aperto a lungometraggi basati su tematiche ambientali e paesaggistiche. Il Festival privilegia film inediti in Italia e, in casi particolari, film che hanno avuto nel nostro Paese una distribuzione limitata. La giuria composta da autori, produttori, attori e critici cinematografici esaminerà i migliori 10 film. Anche in questo caso verranno assegnati tre premi: Premio miglior lungometraggio, Premio miglior regia e Premio miglior location.



Per consultare i bandi dei concorsi:
http://www.calabriafilmfestival.it
http://www.calabriafilmcommission.eu
http://www.cometafilm.com



(Venerdì 19 Settembre 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro