.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il candidato all'oscar ha un "nido" romano

La vasca di Sean Penn

Dove ama fare il bagno vedendo i film


di Elena Scerni


Ce la farÓ il mitico Sean a vincere finalmente un meritato oscar con l'eccellente interpretazione di Harvey Milk, primo gay dichiarato ad aver accesso ad una importante carica pubblica in America, ucciso nel 1978 nel film Milk di Gus Van Sant ? Aspettando il verdetto ci siamo concentrati, per la gioia dei suoi fans italiani, a capire dove vive l'affascinante ex marito di Madonna quando viene nella capitale. I ben informati giurano che Sean sia un abitudinario e prediliga solo una delle stanze del Grand Hotel St. Regis: la suite Designer.
Una stanza da settemila euro a notte che ha la particolaritÓ di avere pareti candide, arredo minimalista e quadri che raffigurano le architetture romane di varie epoche. Ma c'Ŕ un motivo in pi¨ per quale un uomo colto, intellettuale, battagliero ed ecologista come lui preferirebbe solo ed unicamente quella suite: la vasca da bagno. Una comoda e grande vasca con idromassaggio di fronte alla quale Ŕ posizionato uno schermo incassato nel muro che permette la fruizione dei film. Per uno che non ha tempo da perdere nemmemo quando si rilassa nell'intimitÓ di un bagno caldo e sollazzante.

Solo sullo schermo per un film di Gus Van Sant
Sean Penn omosessuale
In "Milk" sarÓ innamorato di Matt Damon

YANG
Sean Penn
Politicamente scorretto

Malinconico e riflessivo
Sean Penn
Nel film "21 grammi"



(Venerdý 23 Gennaio 2009)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro