.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Estate calda e rockettara

Rock in Roma

All’ippodromo delle Capannelle musica, discoteca e molto altro…


di Roberto Leggio


Roma – L’estate musicale della capitale si veste di Rock nella scenografia dell’Ippodromo delle Capannelle, luogo da anni deputato a manifestazioni sonore e non solo. Roma In Rock è infatti una versione rockettara di Fiesta, anche perché si è scissa da essa come tengono a sottolineare gli organizzatori. In pratica si tratta di un “imponente” evento rock, forse tra i più importanti eventi musicali europei, che cercherà di coinvolgere migliaia di persone ogni sera portando nella capitale i più importanti artisti italiani e stranieri. La Eventi srl, sotto la direzione artistica di Sergio Giuliani, Maximiliano Bucci e DJ Armandino (che coordinerà le serate discotecare a tema), si svolgerà dal 27 Giugno al 25 Luglio, presentando un calendario ghiotto di nomi dal richiamo internazionale e non solo. Molti gli ospiti italiani, ma saranno soprattutto gli stranieri ad animare questa prima edizione. A cominciare dai mai “defunti” Motor Head che cercheranno di non smentire la loro carica metallara, così come i Nine Inch Nails di Trent Reznor, punteranno a mettere in chiaro che sono ancora i porta bandiera dell’industrial metal-alternative rock.

Nine inch nails



Ma il richiamo maggiore sarà il 14 Luglio con The Killers e i Franz Ferdinand e i White Lies riuniti assieme in un'unica serata in un esperimento che non ha avuto eguali nel resto del mondo. Ma RomaInRock, ha in serbo molte sorprese. “E’ un festival che prende spunto dalle Kermesse inglesi e italiane già rodate in altre periodi” confessa Sergio Giuliani durante la conferenza stampa tenuta ieri nella sala delle bandiere al Campidoglio “ma quelle sono manifestazioni che raggruppano molti gruppi nell’arco di 2/3 giorni. Noi invece abbiamo pensato di imbastire un festival Rock nell’arco di un mese, puntando sulla qualità ed inventandoci degli esperimenti”. Quello a cui si riferisce sono delle serate di musica a tutto tondo, dove si avvicenderanno gruppi musicali di diverso genere e di diversa cultura musicale. Questo menù particolare avrà il suo avvio il 5 Luglio con i Testament e i Kreator, entrambi esponenti del trash metal, che si sfideranno a chitarrate senza esclusione di colpi. Meno aggressiva e forse un po’ più “intellettuale” sarà la serata del 10 Luglio, dove il rock classico dei Massimo Volume (ricreatisi dopo quasi sei anni di oblio qualche mese fa) si “scontrera’” (si fa per dire) con il gruppo folk punk dei Marta sui Tubi e il post-industriale dei Surgery. Insomma un esperimento in piena regola, anche perché mai (ed è proprio il caso di dirlo) è accaduto che tre generi musicali così diametralmente diversi salissero sullo stesso palco nella medesima serata. Ma il vero contest (anche se non è il caso di dirlo) avverrà il 22 Luglio, quando l’industrial dei Nine Inch Nails dovrà vedersela con il girotondo musicale alternative rock e free jazz and soul dei TV on The Radio e con il rock sperimentale degli Animal Collective.

UB 40



Insomma nottate a tutto rock. Ma ci saranno anche dei graditi ritorni come gli UB 40 (sulla cresta dell’onda da quasi trent’anni), la PFM che omaggeranno Fabrizio De Andrè; i Marlene Kuntz (che proprio quest’anno festeggiano i vent’anni di attività), i Modena City Ramblers ancora combattenti con le loro ballate ricche di impegno politico e sociale; Morgan, che smessi i panni di giudice musicale, darà vita ad un concerto dai toni minimali ed intimisti con la sola voce e pianoforte. Non mancheranno i Subsonica, J-Ax, Bandabardò, 2 Many Dj’s, Caparezza e Daniele Silvestri>/b>. Un programma variegato davvero per tutti i gusti a prezzi davvero popolari: dalle 10 euro alle 40, come massimo e si potranno trovare presse gli abituali punti di prevendita (Ticketone, GreenTicket, Lis Ticket, VivaTicket-HalloTicket e Ticket.it). Tutti i concerti avranno inizio alle 21.30 E dulcis in fundo gli organizzatori tengono a precisare che alle Capannelle, per tutta la durata della manifestazione sarà istituito un parco a tema rock. Un modo in più per ricordare che rock’n’roll can never die…


Calendario Concerti:

27 giugno SUBSONICA (biglietto euro 10 + prevendita); 30 giugno UB40 (biglietto euro 27 + prevendita); 1 luglio VINICIO CAPOSSELA E CALEXICO (biglietto euro 25 + prevendita); 2 luglio NEGRITA (biglietto euro 20 + prevendita); 4 luglio MARLENE KUNTZ (biglietto euro 10 + prevendita); 5 luglio LEGEND OF CHAOS FEST: TESTAMENT, KREATOR (biglietto euro 30 + prevendita); 8 luglio PFM CANTA DE ANDRÈ (biglietto euro 20 + prevendita); 9 luglio J-AX (biglietto euro 18 + prevendita); 10 luglio MASSIMO VOLUME, MARTA SUI TUBI, SURGERY (biglietto euro 10 + prevendita); 11 luglio BANDABARDÒ (biglietto euro 8 + prevendita); 14 luglio THE KILLERS E FRANZ FERDINAND + WHITE LIES (biglietto euro 40 + prevendita); 15 luglio MOTORHEAD (biglietto euro 30 + prevendita); 16 luglio 2 MANY DJ'S (biglietto euro 15 + prevendita); 18 luglio CAPAREZZA (biglietto euro 10 + prevendita); 20 luglio MORGAN (biglietto euro 20 + prevendita); 22 luglio NINE INCH NAILS + TV ON THE RADIO + ANIMAL COLLECTIVE (biglietto euro 40 + prevendita); 24 luglio DANIELE SILVESTRI (biglietto euro 13 + prevendita); 25 luglio MODENA CITY RAMBLES (biglietto euro 6 + prevendita).




(Martedì 19 Maggio 2009)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro