.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Una lotteria per salvare il cinema italiano?

Gioca e vinci il ciak

Lionello Cerri lancia la sfida


di red.


Roma. Il 2011 si Ŕ chiuso in rosso: gli spettatori cinematografi sono diminuiti rispetto all'anno precedente (8% in meno). La ragione?
Gli italiani sono andati meno al cinema perchŔ Ŕ calato l'interesse per i film americani (15 milioni di spettatori in meno). Per salvare le sale dalla crisi Ŕ arrivata, dunque, una singolare proposta dal presidente degli esercenti Lionello Cerri: lanciare una lotteria a tema per recuperare risorse economiche. Si tratterebbe di un gioco su un argomento cinematografico, magari abbinato ad una popolare trasmissione televisiva sfruttando la notorietÓ di attori e registi. I biglietti sarebbero venduti, oltre che nei cinema, anche nelle tabaccherie e nelle edicole. Insomma una sorta di "gratta e vinci" della settima arte. La proposta Ŕ allettante e giÓ sperimentata: in Gran Bretagna Ŕ giÓ stata realizzata ed ha fatto incassare circa 40 milioni di euro. Un gruzzolo davvero allettante per il nostro cinema perennemente in crisi. C'Ŕ da scommettere che gli italiani, o almeno il popolo dei cinefili, non esiterebbero a giocare con il cinema per dargli nuova linfa vitale tentando la fortuna.



(Venerdý 13 Gennaio 2012)


Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro