.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Recensioni      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Elegia del ricordo

Il Primo Uomo

Viaggio nella memoria di un paese in cerca di identità


di Roberto Leggio


Elegia del ricordo. Jean Cormery, uno scrittore pied-noir, torna in Algeria dove è nato e vissuto, con l’intento di perorare l’idea che i mussulmani possano convivere in armonia con i francesi nati in quella terra. Si sconta però con i dubbi e le incertezze che questo cambiamento porterebbe (siamo alla metà degli anni ’50 e la questione algerina è una polveriera). Quindi, quasi sconfitto, decide di ritrovare la madre e con lei fare un viaggio nella sua memoria di bambino. Riscopre così le sue poverissime origini: un padre caduto in guerra, una nonna dispotica e senza amore, le scelte difficili che l’hanno fatto diventare uomo, e una nazione dolce e solare nonostante tutte le diversità sociali e razziali. Ma solo quando avrà parlato con il suo ex insegnate, Cormery, avrà compreso fino in fondo di essere diventato adulto.


Tratto dal romanzo ritrovato dallo stesso titolo di Albert Camus, il nuovo film di Gianni Amelio è un capolavoro di silenzi, introspezione e vita vissuta. Come lo scrittore francese nato in Algeria (paese dal quale trasse tutta la sua scrittura esistenzialista), Amelio affronta il ricordo per raccontare il presente di un uomo diviso tra due culture, costruendo una potente storia di vita alternandola su due piani temporali, dove il passato è il germe del futuro. Metaforico, raffinato e umanissimo sul piano intellettuale, il film indaga sull’importanza della memoria per comprendere al meglio le contraddizioni del presente. Un’opera asciutta, lineare, esteticamente espressionista grazie alla coinvolgente fotografia di Luca Bigazzi che vale la pena di scoprire e apprezzare.

Giudizio: ***>/b>



(Giovedì 19 Aprile 2012)


Home Recensioni      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro