.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Gli squali battono Batman e The Brave

“Shark 3D” sbanca il botteghino

Piace agli italiani il film tridimensionale di Kimble Rendall


di red.


Roma. La paura riempe le sale. A giudicare dall'ottimo risultato al box office per “Shark 3D” che si è aggiudicato primo posto nel weekend appena trascorso come media per copia, battendo Batman e Madagascar.
Nell'anno in cui la Universal ha rieditato, in versione Blu-ray, il capolavoro di Spielberg sembra essersi scatenata la squalo mania. I famelici squali tridimensionali di Kimble Rendall hanno, infatti, conquistato il pubblico italiano, sbranando la concorrenza. Stretto fra i panneggi gotici de “Il cavaliere oscuro-Il ritorno”, il terzo episodio di “Madagascar” e l’ultimo film della factory Pixar (“Ribelle-The Brave”), l’adrenalinico horror australiano, distribuito da Medusa Film, uscito in sala lo scorso mercoledì, è riuscito a bissare nel weekend il grande successo di pubblico riportato nei primi due giorni di programmazione. Risultato: primo posto come media per copia (5840 euro, 4294 con il solo 3D), per un incasso totale di 702.000 euro (701.556) e 85.331 biglietti staccati. Un vero exploit formidabile per la prima grande sorpresa al box office di questo inizio stagione.

Trama:

Un giovane che odia un gruppo di ricchi ospiti dell'esclusivo club balneare per il quale lavora, li porta con una barca in alto mare, in una zona infestata dagli squali.

Il predatore più temuto dei mari arriva sulla Costa Azzurra
Lo squalo a Cannes
La versione restaurata del capolavoro di Spielberg in anteprima



(Martedì 11 Settembre 2012)


Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro