.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Atmosfera brasiliana e magia della vera Coppa dei mondiali

Trophy Tour Party

Ieri al Villaggio Coca Cola a piazza del Popolo a Roma


di Oriana Maerini


Roma. Sapevate che solo un capo di stato o un campione mondiale può toccare la Coppa dei Mondiali? Antonio Cabrini, Campione del Mondo con la Nazionale italiana nel 1982 è stato l'unico a poter brandire la celebre e bellissima opera simbolo dei mondiali di calcio durante l'esclusivo party svoltosi ieri, in occasione del Trophy Tour by Coca-Cola, al villaggio Coca Cola a Piazza del popolo e organizzato da ALL Communication in collaborazione con la Tiziana Rocca Comunicazione. L'atmosfera brasiliana creata da gruppi musicali che hanno proposto celebri brani di bossa nova e lo spirito di una sana passione universale per il calcio hanno creato un appuntamento mondano di grande valore sociale. All'interno di un maestoso Villaggio "in rosso" creato dal brand che sponsorizza l'evento splendide hostess vestite di rosso hanno accolto i privilegiati invitati fra cui molti volti noti dello spettacolo e dello sport: Barbara De Rossi, Pamela Prati, Giulio Base, Giancarlo Magalli, Alessia Fabiani, Laura Barriales, Brando Giorgi, Amedeo Goria, Fioretta Mari, Angela Melillo, Rosanna Banfi, Eliana Miglio, Federico Costantini, Roberto Ciufoli, Alessandra Canale, Isabelle Adriani, Pamela Saino, Andrea Roncato, Daniela Vergara, Adriana Russo, Annalisa De Simone, Emanuele Propizio.
Ma la vera "diva" della serata è stata lei: la Coppa dei Mondiali FIFATM protetta e scortata da body gard è stata ammirata e fotografata da tutti gli appassionati di calcio. Grazie a Federico Buffa il giornalista SKY SPORT che, accompagnato dalla collega Cristiana Buonamano ha condotto la serata, gli invitati hanno avuto l’opportunità di compiere un viaggio attraverso la storia, le immagini e le emozioni dei Mondiali. Sono state ripercorse con un affascinante racconto la nascita dello sport del calcio in Brasile, grazie ad un pallone importato dagli inglesi, e le peripezie della prima Coppa originale fino alla creazione tutta made in Italy dell'attuale Coppa dei mondiali.

Antonio Cabrini solleva la Coppa dei mondiali



Alla fine si è brindato in onore della tappa romana del Il FIFA World Cup™ Trophy Tour by Coca-Cola, un viaggio emozionante che attraversa i 5 continenti per oltre 149mila chilometri e le 89 nazioni che prenderanno parte ai Mondiali FIFA . La Coppa è partita da Rio de Janeiro in Brasile il 12 settembre 2013 e ritornerà nel Paese che ospiterà i Mondiali il 21 aprile 2014.
Alla sua terza edizione, si tratta del più grande tour mondiale nella storia delle sponsorizzazioni sportive, ed è l’unico che, grazie al sodalizio tra Coca-Cola e FIFA, offre la possibilità a milioni di appassionati di vedere dal vivo l’autentica Coppa dei Mondiali FIFATM e viverla, realmente, come la coppa di itutti.
All'uscita un prezioso gadget per gli invitati: una rossa bottiglia di Coca-Cola in edizione limitata per i mondiali. Un oggetto cult per tutti i collezionisti.



(Venerdì 21 Febbraio 2014)


Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro