.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Ottimo risultato al botteghino per il cartoon made in Italy

Cuccioli - Il paese del vento

E' il 3° film tra le pellicole italiane


di red.


Roma. Ottimo risultato al botteghino con un 8° posto assoluto nella programmazione domenicale (il cartoon è il 3° film tra le pellicole italiane) per il cartoon "Cuccioli - Il paese del vento"", il nuovo film prodotto da Gruppo Alcuni per la regia di Sergio Manfio.
Il film, uscito giovedì 27 marzo in Italia, in alcune sale anche in 3D, distribuito da 01 Distribution e l' attesissimo e divertente sequel del fortunato "Cuccioli - Il codice di Marco Polo", con i personaggi tanto amati dai più piccoli.

Un grande successo per un film tutto italiano, nato dalla creatività di
Gruppo Alcuni, una società da sempre attenta al mondo dei bambini e alle
tematiche a esso rivolte, e che porta in primo piano un'avvincente lotta tra
il bene e il male, rappresentati dai Cuccioli e dalla perfida Maga
Cornacchia, che desidera utilizzare per i suoi scopi malvagi l'energia
eolica che fa vivere il paese di Soffio.

La trama:

I Cuccioli abitano a Soffio, meglio noto come il Paese del Vento: un piccolo paese dove tutto, ma proprio tutto, funziona grazie all’energia eolica. La perfida Maga Cornacchia vuole impossessarsi della “Giraventola” che genera il vento, prendendo così il controllo della città. Basteranno le macchine infernali di Maga Cornacchia per sconfiggere i Cuccioli?



(Martedì 1 Aprile 2014)


Home CineGossip      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro