.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Recensioni      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Tom Cruise evergreen in un action adrenalinico

Barry Seal una storia americana

Firma la regia Doug Liman


di Mario Dal Bello


Tom Cruise ci riprova a fare l'eroe spericolato. Questa volta è Barry, esperto pilota d'aerei,che si inserisce in un gioco astuto e pericoloso. Collabora con i narcos, con l'agenzia americana DEA antidroga, ricicla denaro sporco, traffica in armi. Una storia vera, finita non certo in modo esaltante per lui. Ma intanto sullo schermo diventa un eroe disposto a tutto per far emergere il proprio ego. Il narcisismo di sempre di Cruise è appagato: inquadrature costanti, primi piani salienti, atteggiamenti spericolati, meno però del solito. Si direbbe che passati i cinquanta, Tom stia un po' più in guardia dalla pericolosità acrobatica. Ma solo un po', dato che folli corse aeree non mancano. Però il brivido è più nei contatti con i diversi mondi che cercano a loro modo di incastrare Cruise come lui cerca di fare altrettanto, salvando la tenera famiglia e la moglie per nulla contenta di un marito così compromesso. Il risultato è che la DEA avrà la meglio e la storia di Barry Seal finirà.


Ma intanto il regista Doug Liman ci ha regalato l'ennesimo film d'azione alla Cruise, in salsa adrenalinica per l'attore che gli anni comincia a mostrarli, ma è sempre in gran forma. Il sottotitolo del film "una storia americana" è interessante. Vorrebbe alludere alla collusione esistente nella società degli Usa tra stato e trafficanti, con l'aiuto di qualche ambizioso self-man alla Cruise che ci guadagna ma fino ad un certo punto, perchè il governo non può perderci la faccia. Tuttavia, la denuncia, se così si voleva, resta decisamente in secondo piano rispetto alle acrobazie di Tom, vero protagonista di sè stesso.



(Lunedì 25 Settembre 2017)


Home Recensioni      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro