.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Ritorna Gilda, la bionda esplosiva

Gioco di donna

Scontro Penelope Cruz - Charlize Theron


di red.


Gioco di donna


Gioco di donna
regia di John Duigan

con
Charlize Theron
Penelope Cruz
Stuart Townsend
Thomas Kretschmann

Gioco di donna


In una notte tempestosa del 1933, il diciannovenne irlandese Guy Malyon (Stuart Townsend) sta lavorando alla sua scrivania nel St. John’s College di Cambridge, quando, bagnata fradicia, fa irruzione nella sua stanza una donna – la più bella che lui abbia mai visto. Per metà francese e per metà americana, la famosa Gilda Bessé (Charlize Theron) è sfuggita per un pelo alla cattura nel quartiere del suo ragazzo, uno dei tutor anziani del College.
Sebbene provengano da mondi completamente diversi, i due sono irresistibilmente attratti l’uno dall’altra. Tre anni più tardi, dividono un appartamento nel quartiere Montmartre di Parigi assieme a Mia (Penelope Cruz), un’amica di Gilda che è scappata dalla guerra civile spagnola.
Guy, un idealista, fa del suo meglio per condividere lo stile di vita edonistico di Gilda, ma quando in Germania il potere di Hitler si accresce e la situazione in Spagna si deteriora, lui e Mia partono per combattere contro i fascisti. Gilda si sente tradita. Diciotto mesi più tardi, la guerra in Spagna è perduta, e dopo la morte violenta di Mia, Guy ritorna a Parigi. Gilda si rifiuta però di vederlo. Esausto e distrutto, Guy riparte per Londra.
L’occupazione nazista sta strangolando Parigi, e sei anni dopo Guy, divenuto membro di una delle organizzazioni clandestine di spionaggio britanniche, viene paracadutato in Francia per attivare dei collegamenti con gli elementi della Resistenza. Paralizzato, un giorno scorge Gilda in compagnia di un ufficiale tedesco. Come al solito, lei sembra preoccuparsi solamente del proprio benessere.
Lasciandolo però sorpreso e confuso, poco prima dell’invasione del D day, lei gli salva la vita da un’imboscata organizzata grazie ad informazioni trapelate ai tedeschi. E quando, avvicinandosi la Liberazione, è Gilda a trovarsi in grande pericolo in quanto sospettata di collaborazionismo, Guy affronta una corsa contro il tempo per salvarla.

Gioco di donna


Un parere critico: erotismo patinato, pseudo-rivoluzionari, idealisti col portafoglio imbottito: Bernardo Bertolucci (The Dreamers) ha fatto scuola.

Gioco di donna


Gilda la bionda
Charlize Theron
Nel film "Gioco di donna"

Lontano, all'orizzonte
Penélope Cruz
Nel film "Sahara"



(Giovedì 26 Maggio 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro