.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Avvistamento di fine estate

Giuliano Ferrara e i bomboloni

Colazione abbondante a Scansano


di Oriana Maerini


Scansano (Gr). Dove può stazionare Giuliano Ferrara se non davanti ad un ristorante? Lo abbiamo "avvistato" a Scansano, la bellissima cittadina maremmana patria del morellino (dove il popolare giornalista trascorre abitualmente le vacanze) fuori da "Il Rifrullo" suo locale preferito.
Pantaloni lunghi chiari, ciabatte e una lunga camicia a righe blu portata (per ovvie ragioni) fuori.
Erano le 23: la fine della sua intensa giornata gastronomica che, ci hanno raccontato i locali, inizia molto presto al bar "Le cascine" con due grandi bombolini alla crema, un caffè ed un bicchiere d'acqua.
Il celebre conduttore di "Otto e mezzo" non riesce a stare in pace neanche in questa paradisiaca terra di toscana.
Due turiste lo hanno riconosciuto e così l'hanno apostrofato: "Ma lo sa che in Tv sembra piu grasso?!".
Giuliano, nonostante la visibile irritazione, ha mantenuto un aplomb britannico rispondendo garbatamente: " care signore lo prendo come un complimento..."
Si sa, la telecamera ingrassa anche quelli che non ne avrebbero bisogno.

Veduta aerea di Scansano



(Domenica 4 Settembre 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro