.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Rassegna organizzata dal Medfilmfestival ed Eurovisioni

Roma incontra Istanbul

Per sottolineare lo scambio fra culture diverse.


di red.


Roma. Il MEDFILMfestival Onlus ed EUROVISIONI organizzano oggi, presso la Casa del Cinema, in collaborazione con l’Ambasciata della Repubblica di Turchia, la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea ed il Comune di Roma, un’intera giornata fitta di incontri e proiezioni per sottolineare l’importanza del dialogo e dello scambio tra diverse realtà culturali, nel segno della reciproca conoscenza e comprensione.

Roma incontra Istanbul rappresenta un importante evento inserito nel più ampio programma di scambio culturale tra Italia e Turchia, che ha preso il via lo scorso giugno con le rassegne di Cinema Classico e Contemporaneo realizzate dal MEDFILMfestival ad Istanbul ed Ankara, grazie al sostegno del MIBAC, del MAE, del CSC-Cineteca Nazionale di Cinecittà Holding e dell’AIP.

Il tema dell’incontro è: Cinema e Realtà, la cultura strumento vivo di comunicazione e conoscenza tra le civiltà, rivitalizzazione degli accordi bilaterali di coproduzione tra Italia e Turchia.

Ecco il programma della manifestazione:

ore 10.30 La delegazione del Comune di Roma guidata dall’Assessore alla Cultura del Gianni Borgna accoglie la delegazione turca composta, tra gli altri, dall’Ambasciatore della Repubblica di Turchia in Italia S.E. Ugur Ziyal e dal Presidente della Turkish Producers Association Kadri Yurdatap.
Durante l’incontro verranno proiettati in anteprima cortometraggi turchi inediti in Italia.

Il pomeriggio sarà interamente dedicato alle proiezioni: si parte alle 16.30 con alcuni tra i più recenti cortometraggi e documentari turchi, un’anteprima dell’importante vetrina che verrà dedicata alla Turchia nel corso dell’ XI edizione del MEDFILMfestival, (7/13 novembre); dalle 18.30 in poi un omaggio al regista Ferzan Özpetek che meglio rappresenta l’incontro cinematografico tra l’Italia e la Turchia, con la proiezione dei film Hammam, Harem Soire, e Le Fate Ignoranti, film in cui Roma ed Istanbul sono davvero vicine nell’umanità dei personaggi e delle storie raccontate.

Il regista Ferzan Ozpetek



(Lunedì 3 Ottobre 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro