.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Bob Reiner rifà "Il laureato"

Rumor Has It

La pellicola riprende il cult del 1967


di Oriana Maerini


Ormai non c'è più religione. Tutto viene profanato. Anche di un film-leggenda, che è stato l'emblema delle ribellioni anni 70, come Il laureato è stato realizzato un sequel.

A girarlo è stato Bob Reiner, maestro di commedia (Harry ti presento Sally, Stand by me) con l'intenzione dichiarata di voler rimaneggiare un archetipo del cinema americano che così tanto ha contato per la storia del costume sociale.

Il film narra di una avvenente ragazza che indaga sulle chiacchere che girano intorno alla sua famiglia e scopre che un amico ha scritto un romanzo sulla fuga di sua madre intitolato "il laureato".

Si procura il libro, lascia il fidanzato e va a cercare il rubacuori che è riuscito a portare a letto la madre e la nonna.

E chi troviamo al posto del goffo e tenero Dustin Hoffman?
Un bellone del calibro di Kevin Costner.

Ritroviamo il laureato manager affermato, leader di industrie dei computer nella Silicon Valley.

Che scempio per chi aveva sognato vedendo il vecchio film!

Oltre a Costner ed alla Aniston vedremo nel film un cammeo di Shirley MacLaine nel ruolo della nonna che, nella realtà, avrebbe ispirato il personaggio di Mrs Robinnson.

Come la pellicola orginale anche questo film è stato girato a Pasadena, il ricco distretto di Los Angeles che fece da cornice allo scandalo.


Negli USA il film esce a natale, qui da noi uscirà tra qualche giorno con il titolo Vizi di famiglia

Come accoglierà il pubblico questa rivisitazione del film diretto da Mike Nichols? E, soprattutto come farà Reiner a far dimenticare la mitica colonna sonora di Simon & Garfunkel?



(Martedì 13 Dicembre 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro