.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Con lo spettacolo "The Looking Glass"

Il ritorno di Philippe Leroy

A Roma dal 1 febbraio al 5 marzo


di red.


Philippe Leroy, il bravissimo e versatile attore francese che ci ha regalato tante mirabili interpretazioni al cinema e a teatro ritorna a recitare con un testo molto interessante:

The Looking Glass
(testo vincitore del Premio Internazionale Ennio Flaiano 2003)

Scritto e diretto da Leonardo Petrillo

con Philippe Leroy, Sylvia De Fanti, Riccardo Floris, Enzo Bentivegna


Il grande attore Philippe Leroy recita Shakespeare alle prove di uno spettacolo tratto da Amleto, Re Lear e Riccardo III sfoderando tutto il suo talento e affinando le armi del suo mestiere.
Questo testo scritto e diretto da Leonardo Petrillo è una rappresentazione sul mestiere dell'attore, un duello fra arte e vita.

Lo spettacolo narra del rapporto fra un anziano e carismatico attore ed il suo allievo e del “transfert” che avviene tra i due.
La trasmissione di pensiero e conoscenza dei segreti del mestiere, che non è solo intellettuale, ma principalmente comunicazione tra corpi, voce, gestualità, il fascino del sembiante.
L’allievo vuole apprendere solo l’arte del recitare, non lo stile di vita che il maestro cerca di inculcargli, vuole non essere come il maestro che per quella “gabbia dorata, quel regno di fantasia”, ha sacrificato amori, amicizia, affetti, famiglia.

Un momento dello spettacolo


Il rapporto allievo-maestro è energia vitale e magnetica che passa da uno all’altro creando un’ aura empatica che è il passaggio di consegne, con tutte le complicità, i conflitti, le differenze, le ambiguità del “vivere il teatro.“
Lo “scontro” tra due coscienze, due modi diversi di affrontare vita e arte.
Due mondi che, attraverso la metafora dello specchio, si affrontano e, spezzando le reciproche illusioni, tendono a smascherare la parte opaca dell’ immagine riflessa.

Teatro dell'Orologio
Via dei Filippini 17/a
Dal 1 febbraio al 5 marzo ore 21



(Venerdì 27 Gennaio 2006)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro