.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


L'attore scozzese ha ricevuto l'Acting Award

Premio a Sean Connery

Alla vigilia dell'inaugurazione della Festa del Cinema di Roma


di Oriana Maerini



ROMA. - Mai premio fu più meritato. E non a caso Sir Sean Connery è stato scelto per ricevere il primo Festa del Cinema Acting Award, ovvero il Marc'Aurelio disegnato da Bulgari. La consegna è avvenuta ieri sera al Teatro dell'opera della capitale alla vigilia d'inaugurazione della kermesse. Connery è stato anche omaggiato con un concerto del maestro Riccardo Muti, che ha eseguito tre celebri pezzi di Nino Rota. L'agente 007 più bravo ed affasciante della storia del cinema tradisce la sua emozione quando il pubblico applaude con calore e scherza sulla sua scarsa padronanza della lingua italiana. A celebrare l'attore scozzese c'erano tutti: non solo il mondo del cinema ma anche quello della politica e dell'economia. Un segno di affetto e stima verso questo grande interprete ma anche un pizzico di presenzialismo mondano degno di ogni grande evento.
Oggi Sir Connery, dopo la proiezione del film The Bowler and the Bunnet incontrerà il pubblico all'Auditorium. Occasione unica per cinefili e fans che potranno interloquire con uno dei miti della cinematografia mondiale.



(Venerdì 13 Ottobre 2006)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro