.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Iniziate le riprese di Forse Dio è malato

Un film tratto dal libro di Veltroni

Girato in Angola il film-documentario


di red.


Se non avesse fatto il politico sicuramente sarebbe diventato un regista. L'amore di Walter Veltroni per il cinema è un idillio ricambiato. Il sindaco di Roma non solo scrive recensioni cinematografiche, organizza festival di cinema e ora sarà anche l'ispiratore di un film. Sono infatti iniziate da qualche giorno, in Angola, le riprese di “Forse Dio è Malato”, il film-documentario tratto dal suo omonimo saggio. La pellicola è prodotta da AGER 3 verrà distribuita dall’Istituto Luce.
Il documentario, diretto da Franco Brogi Taviani, si svilupperà come una vera e propria inchiesta, affrontando argomenti di particolare attualità, scelti tra i tanti che caratterizzano in maniera spesso drammatica l’Africa di oggi.
Elemento unificante e filo conduttore dell’operazione sarà la musica: a musicisti e cantanti sia tradizionali che moderni sarà affidato il compito di narrare episodi che, alternati a racconti e squarci di vita reale, ci aiuteranno a delineare il ritratto di un continente segnato da esperienze dolorose, ma anche fortemente vitale e ricco di fascino.
Le riprese si protrarranno per circa due mesi e si avvarranno dell’apporto di Stefano Moser, già direttore della fotografia del pluripremiato “Clown in Kabul”.




AKAB short movie festival
Veltroni va in discoteca per vedere i corti
Per festeggiare i cinque anni della manifestazione



(Lunedì 23 Ottobre 2006)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro