.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Due storie d'amore contrastate nell'Inghilterra di oggi

Love + hate

Un film di Dominic Savage


di Oriana Maerini


“Una storia d’amore è interessante solo se ci sono delle difficoltà”. Su questa affermazione del regista esordiente Dominic Savage che scopre l’acqua calda (Giulietta e Romeo docet) si fonda la trama del film “Love + Hate”. La pellicola narra, infatti, la vicenda di due amori contrastati nell’Inghilterra del nord. L’autore, che è anche sceneggiatore, individua il motivo del contrasto nelle differenze etniche e religiose: un ragazzo inglese (Adam) si innamora di Naseema una ragazza pakistana (leggi mussulmana) e il fratello di lei (Yousif) si invaghisce di una ragazza inglese (Michelle). Love + hate è un film ben costruito sul piano registico ma noioso e déjà vu.




Il plot, ovvero il conflitto (scontatissimo) scoppia negli ultimi venti minuti e la preparazione all’evento è davvero troppo lunga. Savage allunga il brodo narrativo raccontando, in modo molto superficiale, il climax familiare dei due ragazzi: un nucleo razzista quello di Adam, una famiglia tradizionale quella di Naseema. Il film può, comunque, avere un certo appeal per la fascia di pubblico adolescenziale perché inquadra bene le problematiche dei ragazzi che vivono in ambienti provinciali spesso claustrofobici e arretrati. I sogni e i desideri delle due coppie miste sono, infatti, identici nonostante il diverso colore di pelle e la diversità di credo religioso. Adam e Naseema vogliono scappare a Londra per trovare una città multieticna e trovare la libertà a lungo negata, Michelle e Yousif desiderano, solo una vita tranquilla con tanti bambini. Bravi tutti i giovani attori (non professionisti) che portano avanti una recitazione misurata e mai sopra le righe. Ottima la colonna sonora che annovera artisti emergenti (il gruppo Snow Patron che ha scritto la canzone d’amore e il cantautore Steven Fretwell)

Giudizio *



(Domenica 28 Gennaio 2007)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro