.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Le sue migliori battute da "grullo"

Leonardo Pieraccioni

Durante la presentazione del film "Una moglie bellissima"


di Oriana Maerini


Roma. Leonardo Pieraccioni è un animale da cabaret e riesce a divertire anche quando presenta i suoi nuovi film in uscita. Oggi non si è smentito e, durante presentazione di "Una moglie bellissima", il nuovo film, scritto insieme a Giovanni Veronesi in uscita venerdì prossimo, ha sciorinato una sequela di battute che hanno fatto sorridere la platea di giornalisti.
Sulla sua ultima fatica cinematografica non ha detto sostanzialmente nulla di nuovo rispetto alla presentazione del maggio scorso. Preferiamo, quindi, riferirvi le sue battutte al vetriolo. Le stesse che caratterizzano, nella vita e sullo schermo questo simpaticissimo attore e regista toscano.

Aforismi, battute e provocazioni di Leonardo Pieraccioni:

"In questo film ho voluto far vincere la porchetta sul caviale!"

"Soffro della sindrome del fidanzato di Miss Italia, quello che ha una scadenza come la mozzarella."

"Come faccio ad esser cattivo sullo schermo con questa faccia? Sono e rimarrò sempre un clown bianco."

"Una moglie bellissima è un film sul perdono. Mentre giravo mi è venuta in mente la frase di un prete del mio paese che un giorno, incontrandomi con la mia fidanzata, mi disse: dimostrerai di amarla quando saprai perdonarla."

"Quando dissi a mio padre a quale cifra avevo rinunciato negando di fare una pubblicità lui mi risposte: "Avrai pure le tue buone ragioni, ma io non le capisco!"

"Ma quale sfida dei cinepanettoni! L'unica cosa che temo sono le "Winx!"

"Lascia andare tua moglie, ma se torna è tua per sempre"

"Per far sparire un pesce rosso dal vaso abbiamo impegnato la produzione con i migliori effetti speciali, e non si sa che fine ha fatto il pesce..."

"Se avete una moglie e vi capita a casa uno bello come Garko non invitatelo a cena!"

"Quando dalla roulotte si passa allo yacht si rischia di perdere la moglie"

"Se faccio un calendario? Si, quello dell'associazione anti colesterolo!"

Una scena de "Una moglie bellissima"


Presenta "Una moglie bellissima"
Leonardo Pieraccioni
La sua nuova commedia natalizia


Una moglie bellissima per Pieraccioni
Laura Torrisi
Indovinate quale mese è del calendario...





(Martedì 11 Dicembre 2007)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro