.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Vince al botteghino con 2.890.209 euro

Una moglie bellissima

Successo annunciato come ogni Natale


di red.


Leonardo Pieraccioni non sbaglia un colpo. Anche quest'anno il comico toscano si gode il record per l' uscita del suo film natalizio: con i 2.890.209 euro di “Una moglie bellissima”. Questo risultato ha stabilito infatti il primato assoluto negli incassi del week end d’esordio. Andando in ordine cronologico e seguendo la traccia dei dati Cinetel, fu di 347.199 euro l’incasso de “Il ciclone” (12/12/1996); di 1.503.399 euro quello de “Il pesce innamorato” (17/12/1999); “Il Principe e il Pirata” realizzò 1.434.015 euro (14/12/2001); “Il Paradiso all’improvviso” esordì con 1.836.828 euro (19/12/2003); “Ti amo in tutte le lingue del mondo” stabili il precedente record con 2.152.492 euro (16/12/2005). Non fanno ovviamente testo i 4.868.082 euro di “Fuochi d’artificio”, uscito come appendice de “Il ciclone” e in ottobre (15/10/1997).
Da notare che, al primo week end “natalizio”, i film di Leonardo Pieraccioni si sono sempre posizionati al secondo posto, tallonando poi il loro diretto concorrente o addirittura superandolo, come nel caso de “Il Paradiso all’improvviso”, che a fine corsa natalizia realizzò 24.912.603 euro superando nettamente, nell’arco della programmazione, “Natale in India” che chiuse a 19.173.000 euro.

Una scena de "Una moglie bellissima"

Le sue migliori battute da "grullo"
Leonardo Pieraccioni
Durante la presentazione del film "Una moglie bellissima"


Presenta "Una moglie bellissima"
Leonardo Pieraccioni
La sua nuova commedia natalizia


Una moglie bellissima per Pieraccioni
Laura Torrisi
Indovinate quale mese è del calendario...





(Lunedì 17 Dicembre 2007)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro