.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Anteprima mondana del film con Eva Henger e Franco Nero

Bastardi

Al Warner Village Moderno di Roma


di Elena Scerni


Roma. Molti vip ieri sera al cinema Warner Village Moderno
per l'anteprima del film Bastardi distribuito nelle sale dalla One Movie e diretto da Andrès Arce Maldonado e Federico Del Zoppo.
Oltre al cast (assenti Giannini e Bouchet) erano presenti anche molti vip fra i quali è stato avvistato anche Milo Coretti, il vincitore dell'ultima edizione de "Il grande fratello". Qualcuno si è stupito di vedere nelle prime file il re del porno Riccardo Schicchi venuto a vedere la sua bella star Eva Henger che è protagonista, insieme a Franco Nero, Giancarlo Giannini, Barbara Bouchet, Don Johnson, Enrico Montesano, Massimiliano Caroletti, Mercedes Henger e Randi Ingermann, della pellicola prodotta dall'imprenditore Nicolino Matera.
Proprio la biondissima Eva, che sfoggiava un paio di sandali rossi ricoperti di strass, è stata la più baciata e salutata alla fine della proiezione accolta da un caloroso applauso.
Una coppia di ballerini di tango ha chiuso la serata sulle note della sigla di coda del film girato a Trani nel 2006 che uscirà nelle sale il 4 gennaio. A metà strada tra il genere comico e il thriller, la pellicola narra del furto della corona di re Manfredi attraverso una complessa storia di amore e tradimenti. Una pellicola d'azione, con sfumature "pulp" e un tocco d'ironia che vuole essere una sorta di "Ocean's Eleven" made in Puglia. La musa di Schicchi ha dimostrato di cavarsela bene nelle vesti di attrice visto che è passata dal ruolo di "Diana cacciatrice" da discoteca a quello di Arsenio Lupin in gonnella.
Gli ospiti sono stati omaggiati all'ingresso di un calendario cult con la foto degli attori.
Il mese più bello? Marzo, con un tenebroso Franco Nero.
Quello più deludente? Febbraio perchè qui la magnifica Henger appare casta ed accollata.

Riccardo Schicchi e Eva Henger



(Venerdì 4 Gennaio 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro