.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Attori, registi e produttori alla prima di "Trilogia della villeggiatura"

Tutti i vip del cinema ad applaudire Servillo

Il mondo del cinema omaggia il grande Toni


di red.


Roma. C'era mezzo cinema italiano, ieri sera, nel parterre del teatro Valle ad omaggiare l'attore Toni Servillo, autore dell'adattamento, regista ed interprete della "Trilogia della villeggiatura", opera teatrale che mixa insieme tre pièce di Carlo Goldoni.
Produttori, registi, attori e critici sono accorsi a vedere l'amico ed il collega sul pacolscenico. Fabrizio Bentivoglio, Eleonora Giorgi, Cristina Comencini, Riccardo Tozzi, Paolo Sorrentino, Glauco Mauri e Enrico Ghezzi: questi alcuni dei nomi che contano nel panorama cinematografico italiano presenti alla prima romana dello spettacolo.
Ma se amici e colleghi hanno generosamente omaggiato il grande attore napoletano, bisogna riconoscere che gli applausi erano meritatissimi.
Servillo ha sfoggiato una recitazione brillante e schietta nel ruolo del "parassita" e frivolo signor Ferdinando. Ha dato risalto alle caratteristiche negative del personaggio creando l'ilarità fra il pubblico. Anche se tutti gli altri attori sono stati all'altezza del ruolo, la recitazione di Titta di Girolamano de "Le conseguenze dell'amore" è stata insuperabile.
Inutile dire che, all'uscita, i commenti dei vip erano entusiasti.
Insomma Tony non delude mai, nè al cinema, nè a teatro.
Ora aspettiamo di ammirarlo come protagonista ne Il Divo , il nuovo film di Sorrentino sulla vita di Giulio Andreotti.


Al Valle di Roma in "Trilogia della villeggiatura"
Toni Servillo a teatro
Regista ed attore reinventa Goldoni



(Giovedì 27 Marzo 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro