.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il segnale internazionale di pericolo

Nella valle di Elah - Gomorra...

Due film visti in sequenza, a distanza di una diecina di giorni


di Sandro Russo


«È un segnale internazionale di pericolo» diceva il padre del ragazzo ucciso di Nella valle di Elah al portoricano, a proposito della bandiera americana issata al rovescio.
«Significa che chiedi un aiuto disperato, che hai perso ogni speranza di salvarti».

La bandiera (metaforicamente) issata con Gomorra e dai film del neorealismo italiano non ha un significato diverso.
Certo non si sta parlando di cinema - o solo di cinema - ma di uno sguardo superiore sul significato dei segni e dei messaggi che anche con il cinema arrivano.

In certe condizioni non c'è niente di vergognoso nel chiedere aiuto: forse la cosa più negativa è non chiederlo.
Buoni pensieri.

Nella valle di Elah

 

Gomorra


La “Camorra” nel suo quotidiano
Gomorra
Storia-Cronaca di un “normale” impero criminale

Nella valle di Elah
Elah, oltre i contenuti
Un lucido film, nelle sue immagini disperate
Gli americani ricominciano a saper fare i film. L’ubriacatura di effetti speciali, di thriller, di inseguimenti e sparatorie, forse comincia a passare.

La Guerra crea Mostri
Nella valle di Elah
Per aprire gli occhi nel dolore…



(Giovedì 5 Giugno 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro