.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il film irlandese diretto John Carney conquista il pubblico italiano

Once: piccolo caso al box office

E a Milano c'è il tutto esaurito


di red.


Once ha creato un piccolo caso al box office. Dopo quattro settimane di programmazione nei cinema italiani il film diretto da John Carney e distribuito da Sacher Distribuzione continua a far registrare incassi in progressiva crescita, andando in controtendenza con le altre pellicole uscite nel periodo.
Il film è nelle sale dal 30 maggio e finora ha raggiunto i 260.000 euro di incassi (dati forniti da Cinetel) partendo da 23 copie sul territorio diventate poi 35, tuttora programmate in Italia.



In Italia il tam tam generato dal pubblico, nonché i consensi unanimi delle critiche, hanno fatto sì che il Cinema President di Milano arrivasse ad avere il ‘tutto esaurito’ tutti i giorni; la vendita delle colonne sonore sta registrando numeri considerevoli; il concorso indetto dall’Aer Lingus e dall’Ambasciata d’Irlanda ha avuto un altissimo numero di partecipanti appassionati del film. I blog di cinema e di musica sono invasi da centinaia e centinaia di contatti di spettatori che si sono innamorati della pellicola.

Prodotto con soli 150.000 dollari, Once ha incassato negli Stati Uniti oltre 10 Milioni di Dollari, vincendo un Oscar per la Miglior Canzone Originale (‘Falling Slowly’ di Glen Hansard e Marketa Irglova), il Premio del Pubblico al Sundance e quello come Miglior Film Straniero agli Indipendent Spirit Awards.


Un anomalo musical irlandese
Once
Lento ma inesorabile successo di un piccolo film sui sentimenti
Era appena arrivata la liberazione sessuale e la libertà dei costumi, che già il pendolo ha fatto tutto il giro e mi trovo a riscontrare una netta inversione di tendenza...



(Lunedì 23 Giugno 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro