.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Secondo lungometrggio del regista di Donnie Darko

Southland Tales-Così finisce il mondo

Dvd edito dalla Universal Home Video


di Mirko Lomuscio


Titolo originale: Southland tales
Nazionalità: USA
Anno: 2006
Genere: Fantascienza
Regia: Richard Kelly
Interpreti: Dwayne Johnson, Seann William Scott, Sarah Michelle Gellar, Justin Timberlake, Jon Lovitz
Distribuzione: Universal Home Video
Video: 2.35:1 anamorfico
Audio: Italiano 5.1, Inglese 5.1, Tedesco 5.1
Sottotitoli: Italiano, Inglese, Tedesco
Extra: Il making of di Southland tales
Durata: 138’
Codice area: 2


Trama:
2008. Tre anni dopo un’esplosione nucleare, gli Stati Uniti, non più in possesso di petrolio, producono energia sfruttando i flussi oceanici, con la conseguente alterazione della rotazione del globo terrestre.
Ciò manda ai matti l’intera popolazione, prossima ormai all’apocalisse, mentre il destino del mondo sembra essere nelle mani di tre persone: lo smemorato attore di film d’azione Boxer Santaros (Dwayne Johnson), il poliziotto Roland Taverner (Seann William Scott) e la ex porno diva Krysta Kapowsky (Sarah Micelle Gellar), buttatasi nei talk show televisivi.

Recensione:
Usufruendo di un cast spettacolare comprendente, tra gli altri, Jon Lovitz, Justin Timberlake, Chistopher Lambert e Miranda Richardson, l’attesissima ed ambiziosa opera seconda di Richard Kelly, autore di Donnie Darko, mette in scena, tra David Lynch e Paul Thomas Anderson, una storia piena di sottotrame intrecciate in un arco di tempo culminante il quattro Luglio.
Alla fine, più che di un film pienamente riuscito possiamo parlare dell’interessante sguardo su celluloide di un autore che sembra avere molte cose da dire sulla società odierna, soprattutto tramite l’utilizzo di un sottilissimo umorismo nero.
Il dvd edito dalla Universal Home Video, di ottima qualità audiovisiva, ospita una sezione extra purtroppo misera, comprendente soltanto un making of di 33 minuti, utile comunque per meglio comprendere le intenzioni dell’opera. Oltre al regista, ovviamente, vengono intervistati attori e tecnici, tra cui il direttore della fotografia e gli addetti agli effetti speciali.











(Giovedì 3 Luglio 2008)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro