.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Presentato oggi il listino Medusa per la stagione 2009-10

Molto Moccia ma anche Allen e Scorsese

In arrivo Baaria di Tornatore e a Natale Aldo, Giovanni e Giacomo


di Oriana Maerini


Roma. Carlo Rossella e Giampaolo Letta, rispettivamente presidente e vice presidente e Amministratore delegato di Medusa, gruppo leader nazionale nella produzione e distribuzione cinematografica hanno presentato oggi alla stampa il listino per nuova stagione cinematografica 2009-2010. Medusa punta, come di consueto, sulle commedie italiane in grado di attrarre grandi numeri al botteghino ma non trascura le pellicole d'autore italiane e non. Oltre al pezzo forte del listino rappresentato da “Baaria”, il film epico di Peppuccio Tornatore, Il grande sogno di Michele Placido che saranno presenti al prossimo festival di Venezia, il listino medusa annovera infatti di nuovi film di Pupi Avati (Il figlio più piccolo), la nuova fatica cinematografica di Paolo Virzì (la prima cosa bella), il prossimo cinecocomero dei Vanzina (La vita è una cosa meravigliosa), la nuova commedia firmata da Massimo Boldi, due pellicole girate da Federico Moccia (Scusa ma ti voglio sposare e Amore 14) ed il cinepanettone di Aldo, Giovanni e Giacomo. E poi ancora Muccino, Costanzo, Ficarra & Picone e Pieraccioni. Insomma tutto o quasi il cinema che vedremo il prossimo anno sarà targato Medusa, prodotto o distribuito.
Sul fronte straniero segnaliamo “Shutter Island” , il thriller girato da Scorsese con Leonardo Di Caprio e Ben Kingsley e anche due commedie firmate Woody Allen:Whatever Works e Woody Allen London Project.
L'asso nella manica sembra essere, inoltre, il film che vede protagonista George Clooney al fianco di Ewan McGregor, Kevin Spacey e Jeff Bridges che si intitola “The men who stare at goats” ed è diretto da Grant Heslov. E’ un film destinato a diventare un cult: una commedia surreale a metà strada fra la cifra di Altmann e quella dei fratelli Coeh.

Una scena de "Il grande sogno" di Michele Placido

Gabriele Muccino gira il sequel de "L'ultimo bacio"
Baciami ancora
Iniziate le riprese il 26 giugno
Nelle sale il 29-01-2010



(Martedì 30 Giugno 2009)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro