.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il giornalista de "La storia siamo noi" avvistato all'anteprima stampa

A Minoli interessa Pieraccioni o Marilyn?

Il film "Io e Marilyn" in uscita nelle sale il 18 dicembre


di Elena Scerni


Roma. Quale interesse ha spinto il celeberrimo giornalista televisivo Giovanni Minoli ad assistere stamane, al cinema Adriano, all'inteprima dell'ultimo film di Leonardo Pieraccioni? Il pubblico degli addetti ai lavori ha notato l'inusuale presenza, in un contesto così effimero come la commedia pieraccioniana, e non ha potuto fare a meno di porsi delle domande.
Forse Minoli coltiva un interesse per il paranormale, visto che nella pellicola intitolata Io e Marilyn il regista toscano fa materializzare il fantasma dell'icona sexy per eccellenza? Oppure ad interessare il cronista de La storia siamo noi è la staordinaria somiglianza della sosia Suzie Kennedy? Forse il direttore di Rai Educational si interessa alla recente commedia italiana per uno studio sul costume? A questi quesiti risponderà Minoli stesso con un commento o una critica sul film.
Chissà...intanto la curiosità resta.

Ha presentato a Roma 'Io e Marilyn'
Leonardo Pieraccioni
Uno dei "cinepanettoni" della prossima stagione

La Marilyn sull'Arno...
Suzie Kennedy
La sosia della Monroe scelta da Leonardo Pieraccioni



(Martedì 15 Dicembre 2009)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro