.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Sesso, seduzione e tradimenti l temi principali

Festival Internazionale del Film di Roma

V edizione dal 28 ottobre al 5 novembre


di Roberto Leggio


Per la quinta volta Roma presenta il suo festival di cinema. Odiato, amato, sottovalutato che sia, lo spettacolo è assicurato. E lo fa con ironia mettendo sulle locandine le facce dei grandi del passato (Mastroianni, De Sica, Totò) i quali augurano lunga e dolce vita al Grande Cinema. Ad ogni modo sesso, seduzione e tradimenti, saranno il tema “principale” del prossimo Festival Internazionale del Film di Roma. Un trinomio che prende corpo soprattutto per le due opere più attese, Last Night di Massy Tajedin con Keira Knigthley e Eva Mendes (entrambe confermate sul tappeto rosso); e Rabbit Hole di John Cameron Mitchell, interpretato da Nicole Kidman, per la prima volta anche in veste di produttrice. Il primo è una storia romantica divisa tra sesso, attrazione, tradimenti e gelosia che inaugurerà il Concorso della Sezione Ufficiale di questa quinta edizione del festival Capitolino che si svolgerà dal 28 Ottobre al 5 Novembre all’Auditoruim Parco della Musica; mentre il secondo narra la crisi di una coppia costretta a fare i conti con l’improvvisa scomparsa del loro unico figlio. Tema pesante (l’elaborazione di un lutto), ma da vedere in quanto realtà universale. Più allegro e decisamente attesissimo, invece il secondo film sulle Winx, le fatine più famose del mondo. Winx Club 3D – Magica Avventura, con la regia del loro creatore Igino Straffi, avranno la loro anteprima mondiale proprio a Roma nella sezione Alice. Il film, girato in 3D, darà modo ai grandi e ai piccini di godere le evoluzioni e le magie delle fatine, che questa volta si ritrovano a lottare per lo “status quo”, difendendo l’Albero della Vita che tiene in equilibrio il Bene ed il Male, debellando le streghe che le hanno private dei loro poteri.

Una scena di Rabbit Hole di John Cameron Mitchell


Tornando con i piedi per terra, la sezione Occhio sul Mondo/Focus, punterà i riflettori sul cinema e la cultura Giapponese attraverso un omaggio al regista Satoshi Kon, recentemente scomparso e un evento speciale su Akira Kurosawa nel centenario della sua nascita. Sarà un modo per rivedere e (per chi non lo conosce) riscoprire Rashmon capolavoro indiscusso del maestro giapponese. Omaggio tutto italiano, invece, per Ugo Tognazzi a ventenni dalla sua morte. Il Festival, infatti, ricorderà l’attore proprio nel giorno esatto della sua scomparsa (27 Ottobre), mostrando in anteprima il documentario Ritratto di mio padre diretto dalla figlia Maria Sole Tognazzi. E per dare valenza alla figura di Tognazzi come attore e come uomo, la sua presenza attraverserà idealmente tutta la selezione: ogni film in concorso nelle varie selezioni sarà preceduto da “pillole” delle sue migliori interpretazioni. Altro appuntamento molto atteso (e diventato negli anni una tradizione all’interno del Festival) sarà il duetto tra Margherita Buy e Silvio Orlando, due attori decisivi nel cinema italiano degli ultimi vent’anni. Sarà divertente vederli “beffeggiarsi” l’uno dell’altra sul palco dell’Auditorium. Sullo scranno della Giuria, invece ci sarà Sergio Castellitto come presidente. A visionare e decidere l’Aurelio D’Oro come miglior film, lo affiancheranno la giornalista Natalia Aspesi, il regista Ulu Grosbard, lo scrittore Patrick McGrath, il regista Edgar Reitz e la fotografa Olga Sviblova. Insomma un poker di personalità che speriamo non facciano scatenare inutili polemiche sulla scelta dei premi come è accaduto all’ultima mostra di Venezia.

Una scena di Winx Club 3D


La Festa di Roma chiude con mostri sacri del cinema USA
Nel finale arrivano Ford e De Niro
Sabato 21 Robert De Niro incontra il pubblico


Il trailer di Rabbit Hole:



(Venerdì 8 Ottobre 2010)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro