.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Conferma registica per Ben Affleck

The Town

Gansters Story a Boston


di Roberto Leggio


Charlestown è una sorta di città nella città di Boston. Quartiere popolare per lo più abitato da famiglie di origine irlandese, detiene il triste primato di avere la più alta concentrazione di rapine alle banche in un anno (circa 350). Partendo da questo contesto, Ben Affleck in doppia veste di attore e regista, dirige un thriller di tensione improntato su un gruppo di quattro rapinatori di banche e furgoni portavalori. Migliori su piazza, mettono a segno colpi su colpi, sognando di fuggire via dal grigiore di una vita “violenta” e senza prospettive. Capita però che durante una rapina, prendano in ostaggio la direttrice e che il loro capo si metta in testa (una volta liberata e finita sotto osservazione dall’FBI) di seguirla per capire se ha qualche indizio per incastrare la banda. Mentre la polizia si appresta a chiudere il cerchio, tra i due nasce una “specie” d’attrazione fatale. Ma nel gioco di mezze verità, l’FBI alle costole, e l’assurda legge della criminalità, la banda (durante un ultimo impossibile colpo al Fenway Stadium di Boston), si ritroverà a giocarsi il tutto per tutto in un violento assedio…

Carico di suspense, teso e affilato, The Town è un classico film di guardie e ladri, rapine, ricerca di redenzione e amori “impossibili”. Trama abbastanza convenzionale e di genere (tratta dal romanzo di Chuck Hogan) che Ben Affleck, dirige con mano sicura senza cadere nella facile pantografia di altre pellicole del passato. Che sono tante e che ad ogni modo gli hanno permesso di muoversi in un territorio metabolizzato dal genere gansteristico per eccellenza. Ma la cosa che colpisce è soprattutto il luogo dove si svolge l’azione, Charlestown, appunto; quasi un protagonista a se stante. Le sue strade, i suoi angoli, la sua gente, le sue miserie, ricordano vagamente un’ambientazione western. Un luogo di sfide all’ultimo sangue, che Ben Affleck conosce bene, avendoci vissuto durante l’adolescenza e che fu teatro del premio Oscar Will Hunting (tra l’altro sceneggiato dallo stesso Affleck e Matt Damon).

Giudizio ***

Il copricapo adatto per l'inverno e per pubblcizzare il film
Lo zuccotto di "The Town"
Caldo Gadget di "The Town"



(Venerdì 8 Ottobre 2010)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro