.


Film in uscita Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Commedia leggera e divertente scritta da Stacey Engels

Holy Matrimony!

Fino al 24 aprile al Teatro allo Scalo di Roma


di Francesco Marghella


Si rivive un po’ l’atmosfera sobria e sofisticata delle serie tv made in U.S.A. ambientate a New York. Di fatto Holy Matrimony, qui nella sua versione italiana messa in scena da Sandro Torella assieme al maestro dell’Actors Studio, Danny Lemmo, proviene proprio dalla penna della scrittrice canadese trapiantata nella Big Apple, Stacey Engels. Commedia vivace e leggera, che ricalca il copione, forse già visto, della scambio di corpo tra menti. Si ritrovano “uno nei panni dell’altra” due fidanzati prossimi al matrimonio. Cambiano le prospettive. E la nuova vita diventa, attraverso le confessioni e i segreti dei protagonisti, il pretesto per svelare l’essenza del rapporto tra i sessi.
Un invito, dunque, a riflettere sulle forze e le debolezze della coppia moderna, cercando di muovere un passo deciso verso la comprensione dell’altro. Due tempi di uno spettacolo liberatorio e ottimista, che nella sua trasposizione italiana trova un cast affiatato e illuminato dalle figure di contorno, dirette in modo convincente dal regista (nonché interprete) Torella.
C’era forse qualcosa in più da dire, ma come fare a condensare un tema così grande in un tempo limitato. Meglio prendere lo show per quello che dà. Un colpo deciso alle convenzioni e all’estetica del matrimonio borghese, un’introspezione che ci consegna, se non altro, un diverso punto di vista. Auguri.

Holy Matrimony!
di STACEY ENGELS
regia Sandro Torella
con Anna Fraioli, Sandro Torella, Irene Fiasconaro, Carlo Di Clemente
consulenza artistica Danny Lemmo
scene Teresa Caruso
aiuto regia Francesca Venturi

Al Teatro allo scalo
via dei Reti, 36 Roma
info@teatroalloscalo.it




(Lunedì 18 Aprile 2011)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro